Un uomo della Costa d’Avorio è stato arrestato negli Emirati Arabi per avere raggirato una donna, convincendola a tentare di farsi cambiare due banconote da un milione di dollari ciascuna. 

La donna (al momento non si sa se indagata come complice) si era lasciata convincere a chiedere di farsi cambiare le banconote dalla Banca Centrale del paese, in cambio di un terzo dell’importo.

soldi-monopoli

Chiaramente, la banca non si è lasciata ingannare e ha presentato denuncia. Infatti, non sono mai esistite banconote in dollari con un taglio così enorme – e ovviamente già questa è una cosa che alla banca non è sfuggita – ma inoltre le banconote erano di colori diversi sui due lati. Come se non bastasse, raffiguravano George Washington, lo stesso Presidente raffigurato sulle banconote da 1$.

L’uomo ha spiegato alla polizia di non sapere che le banconote fossero un falso, e quindi di essere innocente. Ma non è chiaro, in questo caso, perché stesse cercando di usare un intermediario.

Fonte: http://notizie.delmondo.info/

Relatore: Federico Caruso

Annunci